Yuma 4×4

Media and Communications

Come analizzare i dati AdWords

Come analizzare i dati AdWords


Un regolare monitoraggio del rendimento del
tuo account AdWords può aiutarti a migliorare i risultati e a risparmiare tempo e denaro. In questo video, ti mostreremo come personalizzare
rapidamente la tua tabella delle statistiche AdWords per visualizzare i dati sul rendimento
più importanti per te. L’analisi dei tuoi dati può aiutarti a escludere
le parole chiave e gli annunci che non danno buoni risultati e a incrementare ulteriormente
il tuo budget pubblicitario. Esaminiamo la tabella delle statistiche nella
scheda Parole chiave, dove puoi vedere il rendimento di ciascuna delle tue parole chiave.
Inizia impostando l’intervallo di date nell’angolo in alto a destra sul periodo di tempo che
desideri analizzare. La tabella è composta da colonne che offrono
una serie di statistiche sul tuo account. Ordina i dati facendo clic sulle “intestazioni”
delle colonne. Ad esempio, puoi ordinare le parole chiave in base al numero di clic.
Le opzioni delle colonne variano in base alla scheda che stai visualizzando. Fai clic sul pulsante Colonne e scegli “Personalizza
colonne” nel menu a discesa. Scegli una categoria nell’elenco, quindi fai
clic su “Aggiungi” accanto alle colonne che vuoi visualizzare. Trascina le colonne per
disporle nell’ordine desiderato. Successivamente, se lo desideri, puoi salvare l’insieme di
colonne facendo clic sulla casella. Dopo aver fatto clic su Applica, le colonne compariranno
nella tabella. Puoi anche apportare modifiche direttamente
nella tabella senza aprire un’altra pagina. Fai clic su una cella per apportare modifiche.
Da qui, puoi aggiornare rapidamente una parola chiave se non dà buoni risultati.
Utilizza le caselle di controllo a sinistra della tabella per selezionare tutti i contenuti
di una o più righe. Successivamente, puoi apportare modifiche
che avranno effetto su tutte le righe che hai selezionato. Ad esempio, puoi mettere in pausa contemporaneamente
alcune parole chiave diverse. Per una rappresentazione visiva dei tuoi dati,
fai clic sul pulsante del grafico. Seleziona una metrica nel menu a discesa da
visualizzare nel grafico oppure scegli due metriche per il confronto. Ad esempio, se vuoi misurare l’efficacia di
un determinata parola chiave, puoi scegliere di visualizzare contemporaneamente impressioni
e clic. Per nascondere il grafico, fai clic sullo
stesso pulsante. Puoi anche suddividere i tuoi dati con filtri
e segmenti. Utilizza i filtri per visualizzare solo i
dati che ti interessano di più, ad esempio testo delle parole chiave, costo per clic
medio o impressioni. Per iniziare, fai clic sul pulsante “Filtra”
e scegli alcune condizioni. Una volta creato un filtro, puoi salvarlo
per poterlo utilizzare nuovamente in futuro. Per rimuoverlo, fai clic sulla X accanto al
filtro nella barra gialla. Utilizza i segmenti per suddividere i dati
sul rendimento in righe in base alla categoria. Per segmentare i tuoi dati, fai clic sul pulsante
Segmenta e scegli un’opzione nell’elenco. Ad esempio, il segmento “Dispositivo” ti consente
di conoscere il rendimento di una parola chiave sui dispositivi mobili in confronto a quello
sui computer desktop e sui tablet. Non appena hai organizzato la tabella delle
statistiche nel modo desiderato, puoi scaricare i dati sotto forma di rapporto o inviarli
via email. Ora che hai imparato a personalizzare la visualizzazione
dei dati, accedi al tuo account AdWords. Successivamente, controlla il rendimento per essere sicuro
di sfruttare al massimo il tuo budget. Per ulteriori informazioni sui rapporti e
su altre funzioni di AdWords, consulta il Centro assistenza AdWords.

1 thought on “Come analizzare i dati AdWords

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.